Il fascino della Pizza ed il rischio della deriva!

Si la  Pizza oltre ad essere secondo me, l’alimento perfetto, è anche un ottimo business come negarlo! Basta pensare che per i nostri connazionali che emigrarono in America agli inizi del ‘900 , fu un vero e proprio trampolino di lancio per sfuggire alla povertà ed assaporare il gusto della ricchezza. In questi anni di recessione economica, e di instabilità internazionale il mondo è molto cambiato, e così la ristorazione ed il mondo pizza sono stati letteralmente presi d’assalto. Infatti molti imprenditori provenienti da settori completamente diversi hanno scelto di investire in questo campo molto affascinante , che ha avuto un assist dalle TV con programmi televisivi dedicati (se ne contano a decine) e dai “social network”. Risultato? Confusione! Ognuno è uno Chef, tutti esperti di lievitazione, ad alcuni basta sapere che le proteine insolubili si chiamano glutenina e gliadina per tenere corsi  e farsi pagare, come se dopo aver imparato 2 poesie a memoria tutti fossimo poeti. Ci sono colleghi che stanno di più a fare foto alle proprie pietanze che a lavorare pur di assecondare questa schizofrenia digitale. I ristoratori si trovano di fronte a persone che credono di sapere tutto di cucina dopo che hanno visto “detto fatto”. Pizzaioli che fanno impasti con qualsiasi cosa( ho visto post di impasti al viagra, spero sia solo peperoncino). Potrei scrivere per ore senza fermarmi, e con questo ricevere molte critiche, ma davvero sono in difficoltà come professionista! Non c’è più il rispetto per il mestiere, io sono di una famiglia di pizzaioli e studio da anni per capire che ancora devo studiare per la passione che mi spinge ad essere avido di sapere, e poi condividerla con onestà con le persone che scelgono d frequentare i miei corsi, senza pensare solo e sempre ai soldi….etica, voglia di trasmettere un concetto una filosofia che porti benefici a professionisti e clienti….ma poi ti trovi di fronte a persone che fanno di tutto per coprire di fango la categoria che già prima non brillava, poichè la presunzione c’era già senza i “maestri dell’ultimo minuto”. A questi signori dico: Tornate a fare il vostro lavoro; ai miei colleghi : Datevi una calmata la pizza è bella perchè è semplice, lavorate semplicemente con etica professionale; Ai clienti : Abbiate rispetto per chi lavora quando voi fate festa, per chi ha sacrifica le sue notti per darvi il pane caldo etc etc , scegliete,mangiate , pagate e ringraziate!Torniamo alla normalità che se ne sente davvero il bisogno.

Alla prossima…ciao belli|

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...